la nostra Enologia
Artigiana

Naturale perché non si preoccupa di fare, migliorare, modificare, stabilizzare... il vino, ma si BRAIDE BIANCO propone di trasferire in esso la qualità contenuta nelle uve quanto più integra possibile perché da questo dipendono la caratterizzazione ambientale e la possibilità di lunga conservazione e di crescita qualitative del vino in bottiglia nel tempo.

Naturale perché i processi della trasformazione che portano al vino finito iniziano e si svolgono, fino al raggiungimento della necessaria stabilità biologica e chimico-fisica, naturalmente, utilizzando cioè le risorse presenti nel frutto, solo fornendo le condizioni ambientali idonee all'ottimale svolgimento delle stesse e, successivamente, quelle necessarie alla naturale stabilizzazione chimico-fisica.

Naturale perché, a questi fini, sono utilizzate quanto più possibile le energie naturali, il calore prodotto dalle fermentazioni ed il freddo invernale, ciò che si traduce in grande risparmio energetico, fino anche all'autosufficienza, minimizzando così l'impatto ambientale.

Artigiana perché richiede conoscenze, scelte, manualità e verifiche, quindi presenza costante dell'uomo la cui cultura e capacità operativa determinano la qualità finale, una qualità sempre unica contrariamente agli standards, pur ottimi ma ripetibili in tutto il mondo, che derivano dall'utilizzo di tecnologie avanzate ma industriali perché concepite per grandi produzioni.

Soluzioni e attrezzature

Sono frutto di un'esperienza professionale iniziata già nel 1959 e dal 1966 sempre a contatto con il viticoltore, con le sue necessità e con la sua tradizione, nelle zone di produzione più diverse e vocate d'Italia ma anche in quelle Francesi di maggior prestigio. La loro validità e originalità sono state riconosciute dall'Area di Ricerca di Trieste che le ha pubblicate come "innovazione tecnologica" nel sito europeo della BBS sotto il titolo di: CANTINA DI VINIFICAZIONE NATURALE: NUOVE SOLUZIONI E ATTREZZATURE PER LA PRODUZIONE DI VINI DI ALTA QUALITÀ CON PROCEDIMENTO NATURALE.

Queste soluzioni si concretizzano in attrezzature e impianti che realizzano:

- Ambienti climatizzati che forniscono le condizioni ottimali affinché avvengano naturalmente tutti i processi di formazione del vino, dalla pulizia dei mosti fino alla stabilizzazione dei tartrati, utilizzando semplici contenitori di stoccaggio. In questi ambienti formati da elementi prefabbricati ad alta coibenza, per la possibilità di mantenere a lungo le temperature prodotte dalle fermentazioni e di utilizzare le condizioni climatiche favorevoli, il consumo energetico risulta molto ridotto

Questi ambienti, possono essere montati anche all'esterno, su pavimento, sotto semplice tettoia

- Serbatoi inox multiuso per tutte le necessità di stoccaggio e di fermentazione dei vini bianchi e rossi, con dispositivi per la fermentazione a vinaccia sommersa e per la colmatura a gas inerte

- Sistema modulare di lavorazione delle uve bianche ad alta velocità di lavorazione ed altissima resa qualitativa ( circa il 40% del mosto viene ottenuto entro pochi secondi dalla rottura dell'acino, almeno il 50% entro pochi minuti ed il restante 10% in meno di un'ora, senza lacerazione di raspi, bucce e vinaccioli). Questo sistema può essere predisposto per lavorare le uve già in fase di raccolta ma anche per la torchiatura rapidissima delle vinacce fermentate delle uve rosse, condizioni essenziali per la realizzazione della massima qualità

- Sistema di regolazione e controllo del pompaggio per regolare la portata e la pressione del flusso eliminando la necessità di by-pass e riducendo quella dell'operatore

- Attrezzatura di filtrazione multifunzionale per eseguire con la stessa attrezzatura filtrazioni, a strati, semplici o doppie, con o senza farina fossile, con possibilità di variare la superficie filtrante secondo necessità

- Attrezzatura di sciacquo, sanitizzazione, sgocciolamento e inertizzazione delle bottiglie

- Attrezzatura di riempimento e tappatura delle bottiglie, anche mobile per utilizzi collettivi

- Attrezzatura per il riempimento, vuotamento e lavaggio delle barriques

- Depurcork il tappo di sughero depurato Importantissimo, per i valori emersi dalle analisi fatte sia dalla Stazione Sperimentale del Sughero di Tempio Pausania che dall'Università di Piacenza, ma ancor più per l'efficacia dimostrata in anni di pratica applicazione su tutte le bottiglie prodotte per noi e per i nostri clienti, è infine il nostro procedimento di depurazione del tappo in sughero, importantissimo, ancor più, perché realizzabile sul tappo finito, poco prima quindi del suo utilizzo

Tutte le depurazioni fatte nel normale ciclo di lavorazione possono essere infatti vanificate dal necessario successivo magazzinaggio che, notoriamente, è la più comune causa di alterazione del tappo



I vantaggi garantiti dal sistema "CANTINA DI VINIFICAZIONE NATURALE" sono

- bassi costi di impianto

- bassi tempi di realizzazione

- basso impiego di manodopera

- limitata potenza impegnata

- elevato risparmio energetico

- ottimizzazione di spazi e movimenti

- alta qualità del prodotto

- alta sanità alimentare del prodotto

- grande rispetto ambientale

- possibilità di utilizzi collettivi

- possibilità di potenziamento e miglioramento qualitativo dei sistemi di pressatura esistenti

Servizi per il viticoltore
L'assistenza tecnica

L'assistenza tecnica enologica fornita al viticoltore non si limita alla soluzione di problemi contin- genti ma organizza il lavoro e fornisce tutte le indicazioni di intervento suggerendo le opportune manualità operative e controllandone gli esiti.

Inoltre aggiorna e raccoglie i dati significativi dell'evoluzione del vino la cui conoscenza e corretta interpretazione sono indispensabili ad un indirizzo tecnico di qualità che deve essere preventivo e costruttivo, ad evitare perdite dei qualità, piuttosto che postumo e riparatore e pertanto inevitabilmente impoverente.

L'assistenza tecnica rappresenta così una vera direzione responsabile capace di dare al viticoltore la professionalità di cantina ma, nel contempo, di sollevarlo dal pensiero produttivo di maggiore impegno per consentirgli di dedicarsi alla costruzione del mercato che rappresenta sempre il maggior valore di una azienda.
L'assistenza tecnica può inoltre fornire le indicazioni utili ad una razionale valutazione degli investimenti necessari alla realizzazione della cantina e al suo funzionamento.

I Servizi di Cantina

I servizi di cantina sono rivolti al viticoltore che, volendo vendere il vino prodotto con le proprie uve, non dispone ancora di una tecnologia di cantina (conoscenza e attrezzature) idonea a permettergli di affrontare il mercato, perché si trova all'inizio di questa attività, perché la sua dimensione produttiva non giustifica l'investimento, o perché comunque non lo ritiene conveniente.
Come l'assistenza tecnica, anche questi servizi sono importanti alla sua formazione di cantina.

Infatti sono realizzati con le nostre attrezzature, semplici, a lui dimensionate, che lui stesso facil- mente impara ad utilizzare ottenendo così, oltre che un minor costo del servizio, la capacità e la sensibilità operative che lo rendono indipendente appena lo ritenga conveniente.

I principali servizi che possono essere forniti, con nostre attrezzature, presso la sua cantina sono:

LA LAVORAZIONE DELLE UVE BIANCHE E ROSSE

I TRAVASI CON O SENZA FILTRAZIONE

L'IMBOTTIGLIAMENTO ANCHE DI TIPO STERILE

Presso la nostra cantina sono forniti tutti i servizi di cantina e magazzino, dalla lavorazione delle uve alla bottiglia finita.

Particolarmente importante risulta essere il nostro servizio di vinificazione in funzione di even- tuali miglioramenti in vigna o in cantina: la particolare qualità di lavorazione e le condizioni estre- mamente naturali in cui possono svolgersi tutte le fasi della loro trasformazione consentono infatti di valutare con molta oggettività il potenziale qualitativo delle uve.

I servizi di cantina possono essere forniti anche a organizzazioni commerciali interessate a rapporti di collaborazione con viticoltori. Per conoscere le caratteristiche tecniche della nostra lavorazione, vedere "Le nostre attrezzature".

Il Servizio di Commercializzazione

Considerate le difficoltà di mercato particolarmente sentite dalle piccole produzioni, per favorire la diffusione dei "vini d'artigianato", prodotti anche dai viticoltori seguiti, ma anche da altri che vorranno riconoscersi in questa filosofia produttiva, l'azienda è oggi impegnata anche nell'organizzazione di azioni promozionali collettive e di un servizio di commercializzazione.

Le maggiori varietà e ampiezza di offerta conseguenti ad una commercializzazione collettiva favoriscono infatti il mercato perché consentono di diminuire l'investimento di magazzino e di ridurre i costi accessori come quello dei trasporti.